Pricing Table Particle

Quickly drive clicks-and-mortar catalysts for change
  • Basic
  • Standard Compliant Channels
  • $50
  • Completely synergize resource taxing relationships via premier market
  • 1 GB of space
  • Support at $25/hour
  • Sign Up
  • Premium
  • Standard Compliant Channels
  • $100
  • Completely synergize resource taxing relationships via premier market
  • 10 GB of space
  • Support at $15/hour
  • Sign Up
  • Platinum
  • Standard Compliant Channels
  • $250
  • Completely synergize resource taxing relationships via premier market
  • 30 GB of space
  • Support at $5/hour
  • Sign Up
Comunicati
Lunedì, 11 Febbraio 2019 18:43

Riforma dello Statuto

Vota questo articolo
(0 Voti)

Cari amici,

l’Assemblea nazionale del prossimo 2 marzo sarà chiamata ad approvare il nuovo statuto della nostra Associazione, sintesi  crediamo efficace tra le norme attuali e alcune significative riforme, rese necessarie dal bisogno di mantenerci al passo con i tempi.

Gli aspetti essenziali delle nuove norme sono stati sintetizzati nella nota  allegata alla bozza di statuto, per facilitarne lettura e comprensione. Il nuovo statuto, che prevede un consistente ampliamento della nostra “famiglia”, insieme ad alcune altre importanti novità che verranno presentate il 2 marzo, accompagnerà e faciliterà d’ora in poi il rilancio delle nostre iniziative, in termini di nuovi soci, di progetti dinamici, di più stretto collegamento fra centro e territorio, di forte valorizzazione delle benemerenze alle società sportive, ai dirigenti e ai tecnici.

Naturalmente l’Assemblea sarà l’occasione per discutere, per accogliere proposte o per modificare, se necessario, il testo fin’ora elaborato. L’intento di varare alcune riforme era già maturato tra noi negli ultimi tempi, ma il quadro politico-sportivo in cui si è sviluppato il movimento sportivo italiano nei decenni del dopoguerra sta ora rapidamente e radicalmente cambiando, tra dubbi e perplessità. Sarebbe imperdonabile ignorarlo e non prepararsi ad affrontare cambiamenti, ancora non chiari ma non per questo meno improbi.

Ecco, cari amici, l’occasione ci si presenta e noi ci stiamo preparando per guidarla, anziché subirla. Con idee chiare in testa e con un ambizioso progetto strategico da mettere in moto e da guidare.

Sono certo che anche in questa circostanza saremo in grado di fare, insieme, un significativo passo avanti, con la collaborazione di ognuno di noi e con la tradizionale buona volontà e l’impegno disinteressato, che da sempre contraddistinguono la nostra Associazione.

A tutti noi, buon lavoro!

Gianni GOLA

Letto 172 volte
Altro in questa categoria: « Siamo tornati 6 Aprile »